Battezzati e inviati: la Chiesa di Cristo in missione nel mondo – Messaggio di Papa Francesco
31 Ottobre 2019
dal 3 al 10 Novembre 2019
5 Novembre 2019

INDULGENZA PLENARIA DEI DEFUNTI

Che cos’è? La Chiesa ci propone per suffragare le anime del Purgatorio anche la pratica delle “indulgenze”. Queste ottengono la remissione della pena dovuta per i peccati, cioè ciò che siamo chiamati a riparare per il male commesso. La Chiesa trae dal suo tesoro “spirituale”, costituito dalle preghiere dei Santi e dalle opere buone compiute da tutti i fedeli, e offre a Dio perché accolga in Paradiso le anime dei defunti che sono in Purgatorio.

Come si ottiene? Alla Commemorazione dei defunti si può ottenere l’indulgenza plenaria. La si può ottenere una sola volta dal mezzogiorno del giorno 1 a tutto il 2 Novembre. Le condizioni sono: 1-Confessarsi e comunicarsi entro 8 gg prima o dopo; 2-Visitare una Chiesa; 3- Recitare il Padre Nostro e il Credo e pregando secondo le intenzioni del Sommo Pontefice. Inoltre, dal 1° all’8 Novembre, per la visita al cimitero, con la preghiera per i defunti, è concessa una volta al giorno l’indulgenza plenaria.