dal 24 Aprile 2022
23 Aprile 2022
dal 30 Aprile al 8 Maggio 2022
1 Maggio 2022

25° di ordinazione di don Marino

25 anni fa’ venivo ordinato presbitero per l’imposizione delle mani di mons. Sennen Corrà  insieme a don Federico, don Maurizio e don Corrado in un piovoso pomeriggio della IV domenica di Pasqua, giornata di preghiera per le vocazioni. La mia è stata proprio una vocazione, una chiamata di Dio, percepita in giovane età e maturata negli anni di Seminario. Oggi desidero ringraziare con voi il Signore, nella festa della divina misericordia, per quanto Lui ha operato nella mia vita, tenendomi una mano sulla testa e consentendomi di essere suo strumento in mezzo ai fratelli.

25 anni avevamo scelto la frase di 1Gv 1 “Ciò che era fin da principio, ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo veduto con i nostri occhi, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato, ossia il Verbo della vita noi lo annunziamo anche a voi”, per essere annunciatori e testimoni dell’amore di Dio. Oggi il vangelo di Giovanni ci propone beati quelli che non hanno visto e hanno creduto!” per continuare a fidarci del Signore e delle sue promesse, già certi che il suo Vangelo è via, verità e vita.

Grazie della vostra presenza, del vostro accompagnamento e della vostra preghiera. Siamo una comunità che insieme cresce nella comunione e nella corresponsabilità, per essere segno credibile del Regno di Dio in mezzo ai fratelli. La festa che facciamo sia occasione per valorizzare il sacerdozio cattolico nel servizio pastorale di tutti i presbiteri che sono stati a servizio della comunità cristiana di Sant’Agostino: già con il Signore don Claudio, don Renato, don Gino don Luigi; in servizio p. Tarcisio, don Lorenzo… e tanti altri che hanno collaborato.

Insieme chiediamo al Signore di sostenerci con il dono del suo Spirito di amore, pace, benevolenza, bontà, fiducia… (Gal 5).                 

Don Marino