Avvisi
3 Gennaio 2017
Padrone del tempo
3 Gennaio 2017

1° GENNAIO : 50ma GIORNATA MONDIALE DELLA PACE

TEMA “La non violenza: stile di una politica per la pace”

Papa Francesco nel messaggio inviato sottolinea alcune realtà.  ” che siano la carità e la non violenza a guidare il mondo in cui ci trattiamo gli uni gli altri nei rapporti interpersonali, in quelli sociali e in quelli internazionali”.     Il secolo scorso fu caratterizzato da due guerre mondiali e da un gran numero di conflitti  “oggi siamo alle prese con una terribile guerra mondiale a pezzi”.”…questa violenza che si esercita a pezzi, in modi e a livelli diversi, provoca enormi sofferenze..guerre in diversi paesi e continenti; terrorismo, criminalità e attacchi armati imprevedibili; gli abusi subiti dai migranti e dalle vittime della tratta… a che scopo?la violenza reca beneficio a pochi “signori della guerra”. La violenza non è la cura per il nostro mondo frantumato…

Anche Gesù visse in tempi di violenza : Insegno che il vero campo di battaglia, in cui si affrontano la violenza e la pace, è il cuore umano, Gesù ha tracciato la via della nonviolenza che ha percorso sino alla fine.  Il vangelo dell’amate i vostri nemici, viene considerato “la magna charta della non violenza cristiana”.   La non violenza è talvolta intesa nel senso di resa, disimpegno e passività, ma in realtà non è così. Quando madre Teresa ricevette il premio Nobel per la Pace nel 1979, disse: ” Nella nostra famiglia non abbiamo bisogno di bombe e di armi, di distruggere per portare pace, ma solo di stare insieme, di amarci gli uni gli altri  e potremo superare tutto il male che c’è nel mondo”.

la nonviolenza praticata con decisione e coerenza ha sempre prodotto risultati impressionanti(il papa ricorda il Mahatma  Gandhi e KhanAbdul ghaffar Khan, la donna liberiana, Leymah Gbowee. Questo impegno non è patrimonio esclusivo della chiesa cattolica, ma è proprio di molte tradizioni religiose. Ribadisco”Nessuna religione è terrorista” la violenza è una profanazione del nome di Dio”. ” mai il nome di Dio può giustificare la violenza. Solo la pace è santa, non la guerra”

 

Preghiera per la pace nel mondo!                       (scritta da Papa Francesco)

Signore Dio di pace, ascolta la nostra supplica! Abbiamo provato tante volte e per tanti anni a risolvere i nostri conflitti con le nostre forze e anche con le nostre armi; tanti momenti di ostilità e di oscurità; tanto sangue versato; tante vite spezzate; tante speranze seppellite… Ma i nostri sforzi sono stati vani.

Ora, Signore, aiutaci Tu! Donaci Tu la pace, insegnaci Tu la pace, guidaci Tu verso la pace. Apri i nostri occhi e i nostri cuori e donaci il coraggio di dire: “mai più la guerra!”; “con la guerra tutto è distrutto!”.  

Infondi in noi il coraggio di compiere gesti concreti per  costruire la pace. Signore, Dio di Abramo e dei Profeti, Dio Amore che ci hai creati e ci chiami a vivere da fratelli, donaci la forza per essere ogni giorno artigiani della pace; donaci la capacità di guardare con benevolenza tutti i fratelli che incontriamo sul nostro cammino.                                                                                                                

Rendici disponibili ad ascoltare il grido dei nostri cittadini che ci chiedono di trasformare le nostre armi in strumenti di pace, le nostre paure in fiducia e le nostre tensioni in perdono.                                                                                                                                              

Tieni accesa in noi la fiamma della speranza per compiere con paziente perseveranza scelte di dialogo e di riconciliazione, perché vinca finalmente la pace; e che dal cuore di ogni uomo siano bandite queste parole: divisione, odio, guerra!                                                          

Signore, disarma la lingua e le mani, rinnova i cuori e le menti, perché la parola che ci fa incontrare sia sempre “fratello”, e lo stile della nostra vita diventi: shalom, pace, salam! Amen.