Cinquantesimo anniversario di fondazione della Parrocchia

Libro sui 50 anni della Parrocchia

Domenica 4 Ottobre, alle 10:30, in occasione dell’apertura dell’Anno Pastorale, ci sarà la presentazione del libro sui 50 della nostra Parrocchia

29 - 30 Agosto
Festeggiamenti per Sant'Agostino - Patrono

29 - 30 Agosto

Sabato 29 Agosto

14:00 – Torneo di Green Volley

19:30 – Serata “Spiedone” (solo su prenotazione, disponibile per asporto)*

Cena con spiedone (costa, pollo, coppacollo, salsiccia), polenta, patate fritte, lattina di birra o CocaCola o acqua e dolce    € 13,00

Per i bambini: nuggets di pollo, patatine fritte, bibita in lattina o acqua  € 7,00

Per tutta la serata, fino alle 23:00 DJ Set con “Billo”

Domenica 30 Agosto

10:30 – S. Messa solenne in onore di Sant’Agostino, celebrata dal nostro Vescovo mons. Giuseppe Pellegrini

11:45 – Inaugurazione della mostra fotografica e di oggetti di arte sacra in collaborazione con l’Associazione “Torre”

12:30 – Pranzo comunitario (solo su prenotazione)*

Aperitivo di benvenuto, bis di primi (risotto alla zucca e cannelloni ricotta e spinaci), vitello tonnato, insalata mista, acqua, vino , dolce e caffè   € 15,00

Per i bambini: gnocchi al ragu, arista al forno, patatine fritte, acqua, dolce   € 8,00

Il decreto di erezione canonica della Parrocchia di Sant’Agostino da parte del Vescovo di Concordia-Pordenone mons. Vittorio De Zanche è datato 10 gennaio 1970. Passeranno alcuni anni prima che la comunità in concreto si formi, tant’è vero che i primi registri dei sacramenti partono dal 1977, ma la data ufficiale ci invita a celebrare questa ricorrenza “d’oro”, an­dando a ripercorrere gli avvenimenti più salienti. Cominceremo con la festa dell’Epi­fania di lunedì 6 gennaio con la S. Messa delle 10.30, ma poi ogni avvenimento ordi­nario della parrocchia potrà assumere un carattere commemorativo, insieme a mo­men­ti speciali come una mostra di foto che raccontano una storia, il concerto del coro all’inizio dell’estate, una pub­bli­cazione sulla Chiesa, sulle opere parrocchiali, ma anche sui gruppi che hanno animato la vita parrocchiale in questi decenni.

È bene ricordare non solo le cose, ma soprattutto le persone che hanno carat­terizzato questa nostra breve storia, do­nando tempo, energie e risorse per la nostra comunità. Per questo nella Messa dell’Epi­fania ricorderemo tutti i pastori e i bene­fattori della nostra parrocchia, defunti, in particolare mons. Gino Pavan don Claudio Polo, don Renato D’Aronco, e viventi, che continuano ad essere presenti alcuni di persona e attivamente, altri con la preghiera e la simpatia.

Leggi tutto